Rassegne stampa

Giornale di Brescia – Panettone e casette di Natale per sostenere l’oncoematologia

Natale è tempo di festa, ma anche di solidarietà. E l’occasione è più che mai ghiotta se si può fare del bene acquistando un panettone.
Quello dell’Associazione 6 Luglio è un’idea per sostenere il re- parto di Oncoematologia degli Spedali Civili di Brescia e regalare un sorriso ai piccoli degenti.
Il claim dell’iniziativa, sostenuta da molti sportivi tra cui i cicli- sti Marco Velo e Sonny Colbrelli, é «Aiutaci anche tu, sostieni il reparto, regala un sorriso ai nostri piccoli grandi eroi».

La filosofia. «Dopo l’iniziativa delle uova di Pasqua, con la quale la nostra neonata associazione ha rotto il ghiaccio, adesso ci ripresentiamo in cima natalizio con l’obiettivo di fare ancora meglio e dare una mano concreta al reparto guidato dal dottor Fulvio Porta e a quello della dottoressa Elena Soncini, che si occupa di trapianto del midollo osseo spiega Diego Iseppi, papà di Giorgia, prematuramente rapita dal male, e presidente dell’associazione fondata a San Felice del Benaco con la moglie Silvia a gennaio di quest’anno.
Per questa iniziativa natalizia -continua Iseppi- abbiamo coinvolto i bambini ricoverati che hanno realizzato alcuni disegni, tra i quali abbiamo scelto i venti che colorano la confezione del panettone. Da novembre il dolce di Natale è disponibile e rappresenta il veicolo per raccogliere fondi per il reparto dell’ospedale.
Come fare. Ecco tutte le indicazioni: il panettone solidale si può acquistare online sul sito www.associazione6luglio.it. C’è quello da 700g senza canditi (contributo di 11 euro), quello da 750g con i canditi (12 euro) e anche le casette di Natale piene di dolci (6 euro).
È necessario compilare il modulo e richiedere la disponibilità. Si verrà ricontattati per avere informazioni sulle modalità di pagamento e di ritiro dell’ordine in uno dei punti scelti dall’Associazione.
Sul sito, inoltre, è sempre possibile fare anche delle donazioni libere, e il ricavato sarà devoluto a strutture specializzate che aiutano bambini in difficoltà
L’operazione di Natale ha un target ambizioso: «A Pasqua abbiamo venduto tremila uova – continua Diego Iseppi -, con il panetone e le casette di dolci contiamo di superare ampiamente questa quota, anche perchè i nostri orizzonti escono dall’ambito della nostra provincia.

Il panettone sarà disponibile a Milano, a Trento, in Romagna e in Valle d’Aosta.
Oltre a varie iniziative già promosse sul territorio con il sostegno di molti simpatizzati, tra cui uno spettacolo teatrale e un torneo di golf, l’Associazione 6 Luglio sta organizzando il Natale in festa nel reparto del Civile. «Regalare un sorriso a questi bambini e un momento di sollievo alle loro famiglie è impagabile, e se riusciamo a contribuire a sostenere il lavoro dei medici che li seguono significa che abbiamo raggiunto lo scopo per cui ogni giorno ci impegniamo».

Giornale di Brescia – 30 Novembre 2023

Leave A Comment

Your Comment
All comments are held for moderation.